Lettino da trazione

Il centro di fisioterapia a Perugia è dotato di tutte le apparecchiature per la Trazione Lombare Attiva, una tecnica innovativa di trattamento fisioterapico per il dolore lombare o sciatico.
 
Il lettino da trazione è funzionale a tale terapia e lavora con un metodo per cui il paziente si tira applicando braccia e gambe ad un speciale tavolo di fisioterapia. Il tavolo viene diviso in due parti, azionate in modo elettrico, al fine di creare degli sforzi di trazione attiva per almeno 5-6 secondi.
Dopo una pausa di riposo, che varia da 20 secondi ad  un minuto, la colonna vertebrale viene posizionata in modo da non rendere gli sforzi dolorosi.

Tutto il trattamento ocn il lettino da trazione dura circa 1 o 2 ore, per 3 sedute ambulatoriali a giorni alterni. Se siano necessarie altre sedute, è una valutazione soggettiva che il fisioterapista può proporre a seconda dei casi.

Rispetto alla trazione classica il Lettino da Trazione agisce sulla mobilizzazione passiva della colonna vertebrale, associata ad una ginnastica attiva.
In particolare, la tecnica di trattamento di autotrazione è fortemente semplificata anche per il fisioterapista: dei sensori di forza, attraverso appositi segnali visivi, guidano gli sforzi del paziente.

Quando può essere usato

II trattamento con il lettino da trazione deve essere prescritto dal medico e praticato da personale tecnico sanitario qualificato, come nel nostro centro di fisioterapia.
 
I  pazienti con i quali è possibile agire tramite TLA sono di regola pazienti con dolore lombare o sciatica di origine meccanica. Ovvero, nei casi di ernia o protrusione discale, canale ristretto lombare di origine artrosica o congenita.
L'efficacia del trattamento è nota in pazienti con dolore a lunga durata ma, in realtà, rispondo bene al trattamento con lettino da trazione anche pazienti con dolore recente di lombosciatalgia.

La TLA, inoltre, funziona su postumi ed esiti chirurgici, e su ernie recidive dei pazienti che non abbiano ancora subito interventi chirurgici.

I risultati

Si possono ottenere ottimi risultati dai trattamenti con il lettino da trazione, con una riduzione del dolore a meno di 1/3 di quello solito, nel 50-70% dei casi.
In diversi casi anche la riduzione della gravità dolore diventa la sua totale scomparsa e i risultati sono stabili durante gli anni.

Spesso in seguito al trattamento con lettino da trazione, si può osservare la normalizzazione del segno di Lasègue e di eventuali deficit di forza.

Per mantenere i risultati, non sono necessarie precauzioni speciali, tranne quelle generali di non sforzarsi con sovrappesi, estensioni, rotazioni della colonna, etc.

Sulle possibili controindicazioni della terapia del lettino da trazione, è il medico prescrittore a poter decidere su ogni singolo paziente.